Il sabato azzurro per la prevenzione del tumore alla prostata

In ottobre e novembre European Hospital dedica agli uomini una speciale promozione

Le patologie prostatiche possono presentarsi a ogni età. Tuttavia, mentre le prostatiti (infiammazioni) colpiscono prevalentemente tra i 20 e i 50 anni, l'ipertrofia (ingrossamento) e il tumore alla prostata si riscontrano con maggiore frequenza dai 50 anni in poi. È importante però ricordare ai più giovani che le infiammazioni trascurate possono causare problemi di prostata negli anni successivi: alcuni disturbi intestinali (costipazione, colite, candidosi ecc.) possono sviluppare infezioni batteriche e causare prostatiti che, se non curate, tendono a cronicizzarsi, favorendo lo sviluppo di patologie prostatiche. Per questo motivo, anche in assenza di sintomi, si ritiene utile un primo controllo della prostata a partire dai 40 anni, per valutare le “condizioni di base” del soggetto e capire meglio, con gli esami futuri, eventuali alterazioni o cambiamenti.

L'incidenza del carcinoma della prostata poi è in questo ultimo decennio significativamente aumentato, diventando un problema sanitario universale.

È quindi molto importante ricorrere agli strumenti di prevenzione che sono messi a disposizione dalla medicina, come il dosaggio sierico del PSA, l'ecografia renale-vescicale, l'ecografia prostatica sovrapubica, naturalmente accompagnata dalla visita dello specialista, in grado di dare una valutazione complessiva ed accurata.

European Hospital fissa per queste indagini diagnostiche nei sabati dei mesi di ottobre e novembre un prezzo promozionale di 120€

 


Per maggiori informazioni e per prenotazioni: Tel. 06 65975180 06 6532665

Indietro