Obesità, ecco come vincere la sfida

Ecco come prendersi cura del proprio corpo. Dalla riabilitazione alla chirurgia, il segreto è scegliere i migliori

Nella società occidentale l'obesità è una delle principali cause di invalidità e spesso anche di morte; correlata a malattie gravi come il diabete e l'ipertensione. Ma anche artropatie, malattie cardiache e vascolari. La Casa di Cura Villa Berica di Vicenza (convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale) e l'European Hospital di Roma, sono con i rispettivi Centri per l'Obesità, strutture all'avanguardia nella chirurgia bariatrica con tecniche laparoscopiche mini-invasive. L'iter di cura prevede una presa in carico personalizzata da parte di un'equipe multi-disciplinare che comprende internista, dietologo, chirurgo, psicologo e chirurgo plastico. i candidati ideali all'intervento sono pazienti con un peso di 35 Kg superiore al loro peso ideale.

Foto 1 - Bendaggio gastrico

Foto 2 - Il sistema Lap Band MOD

Foto 3 - Il mini By Pass Gastrico MOD

Foto 4 - La gastrectomia Verticale o Sleeve MOD

Tre le tecniche da analizzare: il bendaggio gastrico, il mini by pass gastrico e la sleeve gastrectomy (gastrectornia verticale). Ma andiamo con ordine. «Il bendaggio gastrico (Foto I e 2) viene posizionato attorno alla parte superiore dello stomaco», spiega il professor Franco Favretti, chirurgo dell'obesità che opera in entrambe le strutture. «Si riduce la capacità di contenere cibo - pro-segue il professore - e ci sono molti vantaggi. Oltre la mini invasività, la reversibilità e la possibilità di personalizzazione, e un ridotto numero di possibili complicanze, non altera la normale funzione digestiva. Quanto al mini by pass gastrico (Foto 3), l'intervento crea una piccola tasca gastrica che di fatto fa in modo che cibo "salti" lo stomaco e passi subito nell'intestino. La perdita di peso è immediata e l'intervento permette anche di trattare un eventuale diabete associato. Anche in questo caso si tratta di un intervento reversibile. Ultima procedura (irreversibile) è la gastrectomia verticale, mediante la quale si asportano 3/4 dello stomaco». Tutti i pazienti che, una volta dimagriti, hanno necessità di sottoporsi anche ad un intervento di chirurgia Plastica possono inoltre affidarsi all'equipe diretta dal dottor Cappellina, chirurgo plastico della Casa di Cura Villa Berica. Per informazioni: Cell 335 22 99 41; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Casa di Cura Villa Berica Spa
Via Capparozzo, 10 - 36100 Vicenza
tel +39 0444 219200 - fax +39 0444 219237
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.villaberica.it

Indietro