Grande successo per il Prof.Ermanno Greco, direttore scientifico del Centro di Medicina della Riproduzione dell'European Hospital
Nel corso del Congresso della Società Europea di Riproduzione ed Embriologia (Eshre) che si è tenuta dal 1 al 4 luglio a Barcellona, il Prof.Greco ha ricevuto il prestigioso premio "Forward", per le ricerche sugli embrioni sani geneticamente, ovvero con un corretto numero di cromosomi e che possono essere impiantati nell'utero materno. Il premio è stato assegnato dopo una selezione che ha interessato oltre 65 ricercatori di 16 paesi europei. Nel corso del congresso è stato anche presentato dalla Dott.ssa Valentina Cascaini uno studio coordinato dall'equipe medico biologica dell'European Hospital, su circa 300 casi di eterologa femminile ovodonazione in Italia, e in particolare sulla correlazione tra età paterna ed anomalie seminali, che possono minare il successo della fecondazione.